5 RICETTE PER IL CAMPER prêt-à-manger!

Sul camper come a casa cerchiamo di mangiare bene, e per noi mangiar bene è una cucina consapevole, fatta in casa e di gran gusto!

Ecco a voi una scelta delle mie ricette per il camper!

Sul nostro camper non manca niente: abbiamo un freezer spazioso e un forno a gas, una combo perfetta che ci permette di cucinare praticamente come a casa.

Tiramisù in vasetto

Vi svelo questa ricetta da fare a casa in comodi vasetti da mettere nel congelatore e portare in vacanza sul vostro camper.

La mia ricetta per il tiramisù: vi svelo un trucchetto, quando siete a fare il tiramisù, fatene un bel po’, magari una bella pirofila per la domenica  a casa e poi fate dei vasetti monoporzione con la crema che avanza.

Ricetta

  • 500gr di mascarpone
  • 6 uova
  • Cucchiai di zucchero
  • Panna fresca
  • Cioccolate  a pezzettini
  • Cacao in polvere

Premessa: il mio tiramisù è con i pavesini e il caffè.

Per prima cosa faccio il caffè, che sia con la moka o espresso poco cambia, basto farlo subito per farlo raffreddare prima di montare il dolce.

Procedimento

Separare i tuorli dalle chiare. Montare con le fruste elettriche lo zucchero e i tuorli per almeno  10 minuti, la crema deve diventare quasi bianca e molto densa. Aggiungere il mascarpone e continuare a montare.

A parte montare la panna fresca. In un altro recipiente montare le chiare a neve. Mettere prima la panna nel composto mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Unire anche le chiare montate alla stessa maniera.

Aggiungere il cioccolato in pezzo o in gocce. La crema è pronta!

Siamo pronti per assemblare il dolce: inzuppo i pavesini nel caffè per un attimo e li dispongo sulla teglia, aggiungo uno strato di crema e una spolverata di cacao, ripetiamo per ogni strato.

La versione MONOPORZIONE

prendiamo dei barattoli piccoli, sul fondo mettiamo un pò crema, dove inseriamo i pavesini in verticale, finiamo di riempire il barattolo con la crema lasciando 2 cm dal culmine del barattolo, una spolverata di cacao ed è pronto da congelare!

Quando desiderate gustarlo, si consiglia di scongelarlo in frigo 4-5 ore prima. Il tiramisù monoporzione è servito!

Panini al latte

Ricetta

  • 625gr Farina 0
  • 63gr zucchero
  • 375 ml di latte
  • 25 gr di lievito di birra fresco
  • 160 gr di burro
  • 7 gr di sale
  • 1 tuorlo
  • Semi di papavero, sesamo

Procedimento

Per questa ricetta se avete un’ impastatrice vi aiuta a fare un impasto omogeneo, altrimenti con un po’ di manualità si fa anche a mano.

Unire la farina con lo zucchero, il latte e il lievito sbriciolato. Impastare almeno 5 minuti, unire il burro a cubetti ammorbidito e impastare ancora 10 minuti, quando il composto è chiuso unire il sale.

Il composto lievita un’ora coperto in luogo tiepido.

Si divide l’impasto in palline di circa 30 gr, con queste dosi verranno 32 panini.  Lasciar riposare sulla teglia da forno 10 minuti, dopodiché modellare ogni panino portando dall’alto in basso l’impasto e chiuderlo sotto; questo procedimento si chiama pirlatura ed è fondamentale per dare la classica forma al panino tutto chiuso sopra senza crepe.

Lievitare 1 ora e mezzo.

Accendere il forno statico a 200°. Nel mentre spennellare ogni panino con tuorlo d’uovo o latte e a guarnire con semi di sesamo o di papavero.

Infornare la teglia e abbassare subito il forno a 170°. Cuocere almeno 20-25 minuti fino a doratura gradita.

Consigli

Queste dose sono perfette per 32 panini al latte, da guarnire con salse e salumi, perfetti per un antipasto finger food o una merenda fuori casa; se invece volete dei panini più grandi, adatti per l’hamburger ad esempio, potete fare delle palline di 70-80 gr l’una.

Noi siamo soliti farne tanti, congelarli e al momento di gustarlo toglierli qualche ora prima dal congelatore oppure toglierli all’ultimo e metterli 3 minuti in forno o sulla piastra per mangiarli caldi.

Cookies in barattolo

Lo scorso Natale ho ricevuto da una mia amica questo regalo e mi si è aperto un mondo: le ricette in barattolo!

Sto sognando a occhi aperti di poter passare ogni fine settimana a bordo del nostro camper in giro per il mondo e sono qui, davanti al pc, che penso a una serata invernale sul camper al calduccio, con la coperta e il profumo di biscotti al cioccolato in forno, pronti ad esser mangiati caldi!

Perché non farlo come a casa!?

Bene, vi suggerisco delle ricette perfette e pratiche per questi momenti.

In sostanza non dobbiamo far altro che mettere in un barattolo gli ingredienti secchi per la preparazione, e tutto ciò può esser fatto a casa con una bella bilancia, senza bisogno di portarsi tutto dietro con noi.

Una volta preparato questo barattolo che si conserva per almeno 6 mesi, vi basterà metterlo nella dispensa del vostro camper e portarvi dietro del burro e delle uova!

Ricetta

  • 1 Barattolo di vetro (600 ml di capienza)
  • 130 g Farina
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 60 g Zucchero
  • 60 g Zucchero di canna
  • 100 g Granella di nocciole
  • 100 g Gocce di cioccolato fondente

 Iniziare componendo gli strati nel barattolo, mettere per prima cosa la farina miscelata con lievito e sale. Picchiettare delicatamente il barattolo ad ogni ingrediente in modo da livellare gli strati. Continuare gli strati in ordine: cacao, zucchero, zucchero di canna, granella e gocce di cioccolato. È importante che il barattolo sia pieno fino al bordo in modo che i vari ingredienti non abbiano modo di mescolarsi.

Questo barattolo è ciò che ci portiamo sul camper e si conserva in luogo fresco e asciutto per qualche mese. Al momento in cui vogliamo sfornare i nostri biscotti si procede cosi: Versare in una ciotola, aggiungere 100 g di burro e 1 uovo ed impastare. Quindi formare 20 palline e cuocere a 160 gradi per 12-15 minuti”.

p.s. E’ un ottima idea regalo per Natale!

Vin brulé in barattolo

E come non accompagnare i biscottini con un bel bicchiere caldo di vin brulè!?!
Altra ricetta in barattolo per voi, ancora più semplice. Nel barattolo mettiamo lo zucchero di canna e tutti gli ingredienti secchi che fanno del vin brulè un esplosione di odori e profumi. Una bella bottiglia di vino rosso sul camper c’è sempre, quindi non manca niente. Quando volete scaldarvi la pancia sulla vostra casa viaggiante basta far bollire gli ingredienti in barattolo e 400 ml di vino rosso, filtrare il liquido al momento di servire.

E due bicchieri di vin brulé sono pronti!

Ricetta

-120 g di zucchero di canna
-2 fettine di mela disidratata
-2 stecche di cannella
-5 bacche di ginepro
-6 chiodi di garofano
-3 bacche di anice stellato
-arancia essicata q.b.

Piadine all’olio

Ricetta

Dosi per 3 piadine di 20 cm.

  • 150g farina (circa 4 tazzine di caffè)
  • 75g di acqua (una tazzina da caffè)
  • 20g di olio (2 cucchiaini)
  • 4g di sale (1 cucchiaino)

Questa ricetta per me è stata una rivelazione, una sera non avevo un’idea per cena e non avevamo nemmeno il pane in dispensa, così ho pensato di farmi le piadine e quando ho scoperto che si facevamo così veloci, è stato un successo!

Vi potreste trovare nella stessa situazioni in camper, immaginatevi di non aver voglia di cucinare, e di essere in libera in cima a un passo, con solo del prosciutto in frigo. Che fare?! Basta avere un po’ di farina sul camper e il gioco è fatto.

Ricetta

Creare un impasto con farina e acqua, aggiungere l’olio e in ultimo il sale, lasciar riposare una mezzora. Stendere la piadina ( qui a mano può esser complicato, ma ce la si può fare!) con un diametro di circa 20 cm. Ah dimenticavo, una bottiglia di vino in vetro magari vuota è un ottimo mattarello!

Se non avete la bilancia ho messo le conversioni comode da camper, utilizzando tazzine e cucchiaini.

Cuocerle in una padella antiaderente con un gocce di olio, 3’ da una parte e 3’ dall’altra.

Le piadine si conservano in frigo stese, precotte per metà del tempo totale, separate da carta forno, riposte in una busta frigo per 3-4giorni. Terminare la cottura al momento di mangiarle.

A noi piace mettere le mani in pasta, e ci piace fare le cose a casa, ovvio che tutte queste ricette hanno la versione comprabile, già pronta! Ma la soddisfazione è un’altra! BUON APPETITO!

Pubblicato da Diletta Grassi

Raccontiamo di viaggi in camper, di storie e itinerari che hanno lasciato il segno sulla nostra pelle, su due ruote, a piedi o in marcia, attraverso parole e fotografia!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: